Consigli per il colloquio di lavoro: 10 cose da non dire mai


Look impeccabile aria disinvolta ma seria... non basta! Trovare lavoro è già abbastanza difficile senza che ci si mettano anche gli autogol ai colloqui. Per andare in contro agli aspirati occupati tre esperti manager hanno steso un decalogo delle cose da non dire mai di fronte al selezionatore.




1 - Scusate il ritardo : dichiarare la mancanza di puntualità al primo incontro non è certo un buon biglietto da visita. Il dipendente modello oltre ad essere preciso e anche puntuale, è anche competente nel lavoro che gli si chiede di trattare.

2- Quante sono le ferie e malattie concesse: meglio risparmiarsi questa domanda sembrerebbe che già stiamo pensando ai giorni di assenza senza essere stati ancora assunti.

3-Non rispondere al cellulare: dovrebbe rimanere spento durante il colloquio di lavoro, non dire mai prendo solo questa chiamata mette il candidato in cattiva luce.

4-Mai parlare male degli altri : mai indisporre i presenti parlando male degli ex datori di lavoro, facendo dichiarazioni tipo "il mio primo datore di lavoro mi ha distrutto! " Oltre a non essere professionale induce a riflettere sul vostro personaggio e fa pensare di chiedere referenze  ai vostri datori di lavoro precedenti.

5-Alla domanda dove ti vedi tra 5 anni? : Mai rispondere a lavorare presso di voi, può suonare come una minaccia al suo datore di lavoro che invece vuole cogliere aspirazioni solamente al livello di responsabilità ed esperienze d'acquisire.

6-Informazioni: Non essere  molto informati sul datore di lavoro, è un grave errore che fa il candidato a non essere preparato sull'azienda che ci offre l'opportunità lavorativa. Non basta aver dato un occhiata al sito web o aver chiesto ai parenti.

7- Mai imprecare: vietato farsi uscire un maledizione e via dicendo, mai lasciare che il tono si abbassi si abbandona la sfera professionale.

8-Non usare mai il linguaggio in gergo del lavoro precedente: Non si deve mai presumere che l'interlocutore conosca il gergo del lavoro precedente. Dire per esempio ero molto bravo nello svolgere ecc.ecc.con termini che a noi sembrano tipici del mestiere, può far risultare antipatici e creare malintesi.

9-La divisa : Mai domandare se è obbligatorio indossare la divisa , anche perché chi avete di fronte molto probabilmente l'ha indossata prima di voi.

10-Qual'è la cosa migliore che si aspetta da questo ruolo ? Mai rispondere la busta paga, benefit, i miei colleghi, la pausa pranzo, vacanze, mai allontanarsi dalla verità è sempre meglio essere se stessi e se possibilmente brillanti.
                           
                                  DA VEDERE E RIVEDERE !
                        Brano tratto dal Film "Alla ricerca della Felicità "
                                -colloquio di lavoro esemplare-