Lavora con Nestle: oltre 200 unita per la produzione Buitoni

La Nestlé , è la più grande azienda a livelli internazionali  nel settore alimentare. Sono ormai innumerevoli i prodotti che produce dai surgelati , acqua minerale, omogenizzati, latticini e ecc.

Il Gruppo Nestlè ha aperto le selezioni per incrementare la produzione dello stabilimento italiano di Benevento facendo diventare un vero e proprio sito internazionale per la produzione della pizza surgelata. Si prevede grazie a un nuovo piano per 48 milioni di euro, la fabbrica campana punterà tutto sulla produzione Buitoni pizza e derivati.


Vediamo insieme come candidarsi a questa offerta di lavoro



Nestlé S.A. è una tra le maggiori azienda alimentari al mondo, attiva nei settori nutrizione, salute e benessere, con sede principale in Svizzera, a Vevey. Fondata nel 1866, dal farmacista Henri Nestlé, oggi il Gruppo è un colosso presente in oltre 197 Paesi del mondo con circa 339mila collaboratori. Nestlè è presente in Italia dal  1924 e conta oggi ben 7 stabilimenti produttivi ed oltre 3mila dipendenti.


Tra i marchi più importanti del Gruppo Nestlè citiamo Sanpellegrino, Fitness, Nesquik, KitKat, Smarties, Nescafé, Buitoni, Maggi, Nestea e e tanti altri.



E' stato annunciato entro il 2018 l’azienda stima la creazione di 230 posti di lavoro, una vera e propria occasione  per l’occupazione della regione  Campania.

Come spiegato dalla stessa Nestlé, l’azienda punta a fare della pizza surgelata Buitoni e della fabbrica campana un’eccellenza di riferimento in questa categoria anche per i mercati esteri, come già avvenuto per il settore del cioccolato con Perugina e delle acque con San Pellegrino e Acqua Panna, marchi presenti ad oggi in tutto il mondo.

Benevento diventerà quindi un centro internazionali per la pizza surgelata Buitoni, il tutto grazie all’accordo di programma rimato tra Ministero dello Sviluppo economico, Regione Campania e Invitalia. L’investimento totale, sostenuto da Nestlè e Invitalia permetterà allo stabilimento campano di triplicare entro 18 mesi la propria capacità produttiva, in modo da guardare al mercato di tutto il Mediterraneo.


Il progetto di crescita di Nestlè a Benevento porterà oltre  200 posti di lavoro nel territorio campano. Si tratterà maggiormente di proli operativi come operai e addetti alla produzione, ma non mancheranno certamente opportunità d’inserimento per altri proli tecnici e di responsabilità.


"Il progetto ha un grande valore perché aumenta i volumi prodotti e gli addetti, proprio in un territorio dove le multinazionali non investono più da anni e mi auguro che nelle prossime settimane sia possibile sottoscrivere con il Gruppo un accordo quadro di gestione degli investimenti per Benevento e negli altri stabilimenti in Italia " è il commento di Mauro Macchiesi, segretario nazionale Flai Cgil.

  


COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni e alle offerte di lavoro alle posizioni aperte, potete candidarvi alle selezioni rispondendo agli annunci di lavoro pubblicati all’interno della sezione. Compila direttamente il form aziendale  seleziona e invia cv